Make your own free website on Tripod.com
Montevecchio - Guspini
25 Luglio - 5 Agosto
Is Arresojas
arte artigianato tradizioni
MOSTRA MERCATO DEL COLTELLO SARDO
Biennale Internazionale 1998

Logo Arresojas Rosone Un pozzo minerario Forgiare lame è arte antica,
colma di fascino, ammantata dal mistero dell'origine del fuoco, carica della fatica di cavare metalli dal cuore della terra.
E' espressione di una cultura che in tutta la Sardegna, e soprattutto a Pattada, Guspini, Arbus, Gonnosfanadiga, Santulussurgiu e Dorgali, è rimasta viva nelle mani di abili coltellinai che nella forza della tradizione trovano motivo per continuare a creare pezzi unici di grande valore e oggetti d'uso quotidiano, ma anche innovare tecniche, proporre nuovi disegni e materiali, aprire nuovi orizzonti commerciali. Sono questi artigiani che, ogni due anni, animano a r r e s o j a s mettendo in mostra una produzione ricca e variegata, preziosa rappresentazione della complessità di un'isola che non si chiude nel proprio passato ma cerca momenti di incontro e di scambio ospitando maestri coltellinai e collezionisti di altre regioni del mondo.
Mostra d'arte, a r r e s o j a s, ma anche una porta aperta su Guspini, la sua storia, la sua cultura e il suo territorio con le incontaminate bellezze ambientali e l'antica presenza dell'uomo. La chiesa di San Nicolò, con facciata in stile gotico-aragonese su cui spicca il bellissimo rosone traforato, la chiesa di Santa Maria di Malta, antica sede dell'omonimo ordine cavalleresco, le colonne basaltiche a prismi esagonali, raro e spettacolare monumento naturale popolarmente noto col nome di "Canne d'organo", il nuraghe Melas, la fortezza S'Aurrecci, il pentalobato Brunku 'e S'Orku.
I monumenti dell'archeologia industriale, patrimonio diffuso in tutto il territorio a testimoniare di lavoro in miniera, lotte e coscienza di classe con Montevecchio, piccolo borgo di struggente bellezza e Ingurtosu, vecchio e pressoché disabitato villaggio minerario che si attraversa per giungere alle splendide dune di Piscinas, in cui le grandi montagne di sabbia che si spingono fino al mare contendono il territorio al bosco abitato dal cervo sardo e cinghiali.

Pro Loco Guspini - Comune di Guspini
Informazioni: 070/972537 - 070/9760242 - 0368/538997
Orari di visita: ore 16/22 (feriali) ore 10/13 - 16/22 (festivi)


Torna a: